.LEONARDARTE.Quadri e ritratti a olio

Alessandra

Ritratto olio su cartone telato (cm. 30 x 40) su passpartout lavorato.

La figura di Alessandra per un verso si impone in primo piano, per un altro si affaccia soltanto di lato, con la testa leggermente inclinata: vuole mostrarsi con discrezione. L'eleganza del gesto e il sorriso dolce e allegro nello stesso tempo, sembrano indicare la volontÓ di entrare in relazione con il mondo in punta di piedi.
I colori caldi, come il rosso amaranto e il giallo paglierino, rappresentano per˛ un carattere passionale e volitivo.
Nello sguardo intenso, nella profonditÓ degli occhi neri, Ŕ la storia degli antichi popoli del Mediterraneo, delle donne della Magna Grecia, del loro attaccamento ai valori, alle tradizioni, agli affetti, alla propria terra; sentimenti espressi nelle tinte calde dei colori bruni.
In un ritratto Ŕ possibile raccontare, oltre le "somiglianze", l'unicitÓ di una persona, l'umanitÓ infinita che attraverso i suoi occhi, il suo sguardo unico e irripetibile di fronte al Creato ci trasmette.
Mediante l'uso dei colori, l'arte vuole offrire conforto all'uomo che da sempre cerca un senso a tutta la sua esistenza, immersa nel Mistero e nella ricerca dell'Assoluto.

Roma, 26 giugno 2018




.